Home Bologna Casalecchio: rientra a casa ubriaco, la fidanzata chiama i carabinieri e lui...

Casalecchio: rientra a casa ubriaco, la fidanzata chiama i carabinieri e lui li aggredisce

I Carabinieri della Stazione di Casalecchio di Reno hanno arrestato un ventiseienne peruviano per resistenza a un pubblico ufficiale. E’ successo ieri pomeriggio quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata che una ragazza si era chiusa in bagno perché aveva paura di affrontare il suo compagno che si era presentato a casa ubriaco. All’arrivo dei militari, il giovane peruviano è stato arrestato perché, invece di tranquillizzarsi e trovare una soluzione pacifica con la compagna che stava piangendo, ha iniziato a urlare, ha aggredito i Carabinieri e ha preso a calci l’autoradio di servizio. Riportato alla calma con difficoltà, il soggetto è stato arrestato e accompagnato in caserma.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il ventiseienne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista in data odierna, in videoconferenza. Uno dei Carabinieri aggrediti ha ricevuto sette giorni di prognosi dai sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna che lo hanno medicato a seguito delle ferite riportate al volto e agli arti.