Home Economia Andrea Cattabriga si è dimesso dalla presidenza di Seta

Andrea Cattabriga si è dimesso dalla presidenza di Seta

Andrea Cattabriga ha dato seguito a quanto già comunicato al Consiglio di Amministrazione, al Collegio Sindacale ed ai Soci di Seta, dimettendosi dalla carica di Presidente dell’azienda che gestisce il servizio di trasporto pubblico su gomma nelle province di Modena, Reggio Emilia e Piacenza.

Gli organi della società e tutta l’azienda ringraziano Andrea Cattabriga, la cui decisione è dettata da motivazioni di carattere personale, per tutto l’operato svolto durante la sua Presidenza. L’organo amministrativo della società resta in carica ed è pienamente operativo per tutte le attività aziendali.

“Ringrazio il presidente Cattabriga per il prezioso lavoro svolto in questi anni, ora la priorità è garantire il trasporto pubblico e possiamo contare su di un cda pienamente operativo. Poi con i soci decideremo il percorso per la nomina”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli commenta così l’annuncio delle dimissioni del presidente di Seta Andrea Cattabriga.
“In questa fase di emergenza – aggiunge Muzzarelli – è necessario che il trasporto pubblico venga garantito per rispondere ai nuovi bisogni che emergono, anche nella prospettiva di una diversa organizzazione del lavoro nelle aziende e di un anno scolastico da programmare sulla base delle esigenze che verranno definite nelle prossime settimane. Sarà un’estate di lavoro intenso per Seta i cui vertici sono pienamente operativi. E dovremo far sentire al governo la voce dei territori affinché siano assicurate le risorse necessarie alla nuova organizzazione post Covid. Affronteremo questo tema con gli altri Comuni della compagine societaria – conclude il sindaco – e decideremo insieme anche percorso e modalità per l’individuazione del nuovo presidente”.