Home Cronaca Colto in flagranza mentre tentava di rubare una bicicletta: giovane arresto dalla...

Colto in flagranza mentre tentava di rubare una bicicletta: giovane arresto dalla Polizia di Stato

Nella mattinata di ieri, la Polizia di Stato di Modena ha tratto in arresto un cittadino tunisino di 18 anni, responsabile del reato di tentato furto aggravato di una bicicletta.

Intorno alle ore 11.00, la Centrale Operativa ha inviato una pattuglia della Squadra Volante in via Fabriani in quanto un cittadino aveva segnalato la presenza di un uomo intento ad armeggiare attorno ad una bicicletta legata ad un palo.

Alla vista della Polizia il 18enne ha tentato di disfarsi di un moncone di cavalletto, con il quale stava cercando di tagliare la catena che assicurava il velocipede. Sul telaio posteriore vi erano alcune gocce di sangue, fuoriuscite da due dita del ladro, che si era ferito alla mano nel tentativo di furto.

La bicicletta, una MTB del valore commerciale di circa 400 euro, è stata affidata al legittimo proprietario, che nel frattempo era uscita da un esercizio commerciale ubicato nelle vicinanze.

Il tunisino è stato accompagnato in Questura e nel corso degli accertamenti sono emersi a suo carico numerosi precedenti di Polizia per reati contro la persona e il patrimonio, per possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

Il giovane straniero è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del processo con rito direttissimo.