Home Bassa modenese Fanno esplodere l’ATM dell’ufficio postale di Cavezzo ma danneggiano le banconote

Fanno esplodere l’ATM dell’ufficio postale di Cavezzo ma danneggiano le banconote

Questa notte alle 1:20 quattro persone travisate da passamontagna, con lo scopo di asportarne il contenuto, hanno fatto esplodere il dispositivo ATM dell’ufficio postale di Cavezzo, in via Ernesto Papazzoni. La deflagrazione ha però danneggiato quasi tutto il contante presente in quel momento nel dispositivo. Non è stato ancora possibile quantificare il denaro asportato e, considerato che buona parte è andata distrutta, non è escluso che i malviventi siano fuggiti a mani vuote. Nonostante l’immediato intervento delle pattuglie dei carabinieri allertati da numerose telefonate al 112, i malfattori, scappati a bordo di un’auto di grossa cilindrata, per ora non sono stati rintracciati.