Home Appennino Modenese Lama Mocogno: la proprietaria è all’estero, loro si introducono nell’appartamento e manomettono...

Lama Mocogno: la proprietaria è all’estero, loro si introducono nell’appartamento e manomettono il contatore. Denunciati

Ieri mattina i carabinieri della stazione di Lama Mocogno hanno identificato e denunciato alla procura della Repubblica due uomini italiani per violazione di domicilio e furto di energia elettrica. I due, di 60 e 70 anni dimoranti nel pavullese, già noti alle forze di polizia, allo scopo di utilizzare abusivamente l’appartamento di proprietà di una signora attualmente all’estero, nel corso della giornata del 7 agosto, sarebbero entrati in un’abitazione privata, forzando la porta d’ingresso e manomettendo il contatore dell’energia elettrica, al fine di poter utilizzare l’appartamento.

Sempre a Lama Mocogno, i carabinieri della locale stazione hanno identificato e denunciato per guida in stato di ebrezza alcolica e sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, una cinquantenne del luogo, già nota alle forze di polizia. La donna ha perso il controllo del mezzo andando ad urtare contro il muro di recinzione di un’abitazione. La patente di guida le è stata ritirata.