Home Appuntamenti Novena e preparazione Festa 8 Settembre a Fiorano

Novena e preparazione Festa 8 Settembre a Fiorano

Sabato 29 agosto 2020, alle ore 20, sul Piazzale San Giovanni Paolo II del Santuario di Fiorano, inizia la Novena in preparazione della Festa della Beata Vergine del Castello, l’immagine venerata da oltre quattro secoli e custodita nella basilica voluta da Francesco I nel progetto del Palazzo Ducale di Sassuolo, Delizia Estense. La prima pietra fu posata nel 1634 e dal 1639 l’8 Settembre è stato scelto come il giorno della grande festa.

Quest’anno, durante la Novena, non ci saranno le processioni serali dai diversi quartieri e non ci saranno le corali della diocesi a esibirsi, ma è comunque un appuntamento molto sentito e partecipato che sabato 29 comincia con un evento speciale: la Prima Messa di Don Filippo Casadio che a Fiorano ha svolto per tre anni servizio come seminarista. .

Domenica 30 agosto sarà il parroco di Braida don Francesco Saccani a guidare la celebrazione; lunedì 31 il collaboratore del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione don Luca Ferrari e martedì 1 settembre Don Matteo Mioni che porta la voce delle carceri di Reggio Emilia, mercoledì 2 il parroco di Spezzano don Paolo Orlandi.

Intanto non si ferma la macchina organizzativa. Fino al 9 settembre è chiuso il piazzale del Santuario per consentire l’installazione della tensostruttura per le Messe delli8 settembre,  tutte celebrate all’aperto. In tanti sono già impegnati, ma servono ancora volontari per garantire i servizi liturgici, le letture, gli ostiari per fare rispettare gli obblighi legati al coronavirus. Si continua a raccogliere l’aceto balsamico da porre in vendita; continua la vendita dei biglietti per la libera sottoscrizione a premi che sostituisce la pesca di beneficenza e continuano le prenotazioni per le cene di finanziamento organizzate nel rinnovato Salone del Pellegrino.