Home Cronaca Il cordoglio del Sindaco di Modena per la scomparsa di Luisa Cantaroni

Il cordoglio del Sindaco di Modena per la scomparsa di Luisa Cantaroni

Una professionista rigorosa, una persona di grande sensibilità sociale e culturale. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ricorda così Luisa Cantaroni, già presidente dell’Ordine dei commercialisti, scomparsa a 72 anni, in un messaggio di cordoglio personale e a nome dell’Amministrazione comunale.

Nella sua carriera Cantaroni aveva ricoperto anche incarichi pubblici, “sempre con grande competenza professionale, equilibrio e spirito di servizio”, ricorda il sindaco. Nel 2001, per esempio, era presidente delle Farmacie comunali guidando la trasformazione in spa. È stata anche presidente del collegio dei revisori del Comune (tra il 2009 e il 2015) e componente del consiglio di amministrazione dell’Opera pia Casa di riposo di Modena, contribuendo al percorso che ha portato nel 2016 al conferimento del patrimonio al Comune.
Anche il presidente del Consiglio comunale Fabio Poggi ha espresso il cordoglio a nome di tutti i gruppi consiliari sottolineando, in particolare, la competenza tecnica e le doti di rigorosa trasparenza che hanno caratterizzato la sua collaborazione con l’amministrazione comunale.