Home Modena Le Biblioteche Unimore tornano alla consultazione in presenza

Le Biblioteche Unimore tornano alla consultazione in presenza

Con l’arrivo delle nuove matricole e nell’imminenza della ripresa delle attività didattiche, studentesse e studenti Unimore troveranno aperte e fruibili tutte le 7 biblioteche gestite dal Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA), sia le 6 di Modena sia quella di Reggio Emilia:

  • Biblioteca di Economia Sebastiano Brusco (www.biblioeconomia.unimore.it)
  • Biblioteca Giuridica (www.bugiuridica.unimore.it)
  • Biblioteca Umanistica (www.biblioumanistica.unimore.it)
  • Biblioteca Medica (www.bibmed.unimore.it)
  • Biblioteca Scientifica Interdipartimentale (BSI) – Specializzata in fisica, matematica, informatica, chimica, geologia, farmacia e biologia (www.bsi.unimore.it)
  • Biblioteca di Ingegneria Enzo Ferrari (BUST) (www.biblioingegneria.unimore.it)
  • Biblioteca Interdipartimentale di Reggio Emilia – Specializzata in scienze della comunicazione, scienze della formazione, scienze infermieristiche, agraria, ingegneria e psicologia (www.biblioreggio.unimore.it)

Anche durante il lockdown, tuttavia, l’attività di queste strutture, supporto fondamentale per iscritti e iscritte dell’Università di Modena e Reggio Emilia grazie ai servizi di assistenza alla ricerca bibliografica  e alla ampia dotazione libraria (423.000 volumi moderni, 224.000 annate di riviste, per quanto riguarda il patrimonio cartaceo; 200.000 ejournals e ebook e un centinaio di banche dati), non si è mai interrotta ed ha continuato “da remoto” ad intrattenere un  dialogo con i suoi utenti sia prima che dopo il 25 maggio, quando gradualmente sono ripresi alcuni servizi fruibili individualmente, come ad esempio il servizio di prestito: dal 25 maggio sono stati infatti effettuati 7.123 prestiti esterni di libri.

In questi mesi, in cui per ovviare alla situazione emergenziale sono stati potenziati i servizi a distanza (http://www.sba.unimore.it/site/home/novita/iorestoacasa.html), il personale ha prestato circa 200 consulenze specialistiche online ed ha risposto attraverso il servizio di Reference digitale (Chiedi al bibliotecario/alla bibliotecaria) a 166 richieste ricevute.

Inoltre, sono stati acquistati tramite piattaforme di editori 1.117 ebook e messi a disposizione per il prestito altri 182 ebook.

Per facilitare la fruizione dei vari servizi e fornire puntuali istruzioni su come avvalersene sono stati prodotti anche 9 apprezzati videotutorial pubblicati sul canale youtube sba (https://www.youtube.com/channel/UCioMWTGb10c92hv1rDOpIeg).

Contestualmente sono state arricchite le collezioni di risorse accademiche online: banche dati, riviste specialistiche e in particolare ebook per consentire agli studenti di accedere ai manuali e ai testi per preparare esami e tesi di laurea (sono stati attivati trial a nuove risorse in collaborazione con gli editori, agevolate le modalità di autenticazione per gli utenti unimore, acquisiti nuovi pacchetti di risorse http://www.sba.unimore.it/site/home/novita/trial-covid19.html).

Ora, per continuare ad essere vicini ai propri utenti e far conoscere le opportunità fornite dal Sistema Bibliotecario d’Ateneo (SBA), è stato realizzato un video che ricorda i tanti servizi in cui si dispiega l’attività: catalogo online BiblioMo per cercare, prenotare e prendere appuntamento per il prestito libri (la maggior parte delle biblioteche è dotata altresì di postazioni di auto-prestito per essere autonomi e risparmiare tempo); ebook e riviste online  accessibili dal portale OneClick per lo studio a distanza (www.oneclick.unimore.it); riviste e quotidiani, romanzi e audiolibri da leggere o ascoltare in streaming o scaricare con Emilib (https://emilib.medialibrary.it/); assistenza su risorse e servizi via telefono, mail o videochiamata; suggerimenti bibliografici e percorsi di ricerca disciplinari con il servizio di reference digitale Chiedi al Bibliotecario (www.chiedialbibliotecario.unimore.it); corsi online sulla ricerca bibliografica sul portale Dolly SBA.