Home Appennino Bolognese Tre casi di Sars-CoV-2. Uno a Castello D’Argile e due a Bologna

Tre casi di Sars-CoV-2. Uno a Castello D’Argile e due a Bologna

Ieri, 20 settembre, sono stati notificati al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Ausl di Bologna due casi di positività a Sars-CoV-2 riconducibili a studenti, entrambi sintomatici, frequentanti, a Castello D’Argile una scuola secondaria di primo grado e a Bologna una scuola primaria.

Per il primo caso, frequentante la secondaria di primo grado “A.Gessi” a Castello D’Argile, l’ultimo giorno di scuola è stato lo scorso 16 settembre. Mentre per il secondo caso, frequentante la scuola primaria “Don Minzoni” a Bologna, l’ultimo giorno di scuola è stato lo scorso 15 settembre.

Il terzo caso è stato notificato oggi, 21 settembre. Sintomatico, frequenta la scuola primaria Luigi Zamboni a Bologna. L’ultimo giorno di scuola è stato il 15 settembre.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica, in collaborazione con i Dirigenti scolastici ed i referenti Covid dei due Istituti coinvolti, si è attivato per la presa in carico dei soggetti positivi e dei rispettivi contatti stretti (compagni di classe e personale docente). Attualmente sono 49 i soggetti coinvolti, tra studenti e docenti, (28 alla scuola media Gessi e 21 alla scuola primaria Don Minzoni) a cui si aggiungono circa 25 soggetti coinvolti della scuola primaria Luigi Zamboni.

Sono risultati tutti negativi, al tampone naso oro-faringeo, i 50 contatti stretti (compagni di classe e docenti) relativi ai due casi di positività riscontrati alla scuola Guido Reni e al liceo Fermi. Cosi come sono risultati tutti negativi al tampone i 90 contatti stretti ai primi casi di positività (nei licei Righi, Laura Bassi e Minghetti).