Home Reggio Emilia Visite guidate al Teatro Herberia di Rubiera

Visite guidate al Teatro Herberia di Rubiera

Il Teatro Herberia apre le sue porte al pubblico per quattro giornate di visite guidate alla scoperta di tutti i suoi segreti, in collaborazione con il gruppo di lettori “Parole per te”.

Il Comune di Rubiera e l’associazione Corte Ospitale hanno aderito all’iniziativa Teatri Aperti in Emilia promossa da VisitEmilia per far conoscere i teatri storici dell’area compresa tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

L’edificio fu progettato negli anni venti per volontà del Prof.re Umberto Tirelli dall’ing. Antonio Panizzi e dall’architetto Italo Costa di Reggio Emilia e inaugurato la sera del 14 gennaio 1926 con la rappresentazione della Boheme di Giacomo Puccini.

Tipico esemplare tardo Liberty, presenta un avancorpo terrazzato che ospita al piano terra il foyer e due salette destinate fin dalle origini a guardaroba e biglietteria. La platea a pianta quadrata si estendeva nei due corridoi laterali scanditi dalle colonnine che reggono la prima galleria. Dotato di fossa orchestrale, boccascena e palcoscenico all’italiana munito di graticcio in legno, ospitava nel sottopalco i camerini seminterrati. L’accesso alla prima e seconda galleria avveniva attraverso due scale ricavate nel vano compreso tra il foyer e a platea. Adattato a cinema negli anni 50 subì numerose manomissioni.

Rimasto inutilizzato per più di quindici anni è stato acquistato dal Comune di Rubiera e successivamente restaurato, riportandolo all’originaria funzione.

Inaugurato il 18 dicembre 1998 il teatro si presenta ora in una nuova veste all’insegna di un punto di equilibrio tra il patrimonio storico architettonico e le esigenze dello spettacolo contemporaneo.

Sarà possibile partecipare alle visite guidate del Teatro Herberia nelle seguenti giornate:

  • 24 e 25 ottobre 2020 ore 15.30
  • 5 e 6 dicembre 2020 ore 15.30

Ingresso e visita guidata gratuiti
Info e prenotazione: 0522622291 ufficio cultura