Home Sassuolo Rette scolastiche scadute per le annualità 2013-2019: il Comune sollecita i pagamenti...

Rette scolastiche scadute per le annualità 2013-2019: il Comune sollecita i pagamenti attraverso Cerved spa

In questi giorni il Comune di Sassuolo sta sollecitando, attraverso la società specializzata Cerved spa, il pagamento delle rette scolastiche dovute dal 2013 al 2019.

Attraverso solleciti telefonici Cerved Spa sta contattando i creditori ritenuti “solvibili” per concordare il pagamento dei crediti scaduti da tempo, pagamenti che dovranno essere effettuati attraverso il pagamento di un bollettino di conto corrente postale intestato al Comune di Sassuolo appositamente trasmessi dalla società.

Viene inoltre proposto al debitore, qualora necessario, la possibilità di rateizzare il debito e ciò per andare incontro alle reali possibilità del debitore con il fine dichiarato di evitare l’iscrizione a ruolo di tali crediti che aggraverebbe ulteriormente il debitore di ulteriori spese. Questa operazione mostra anche la volontà del Comune di Sassuolo di riscuotere i propri crediti anche per rispetto di chi ha puntualmente pagato le rette.

Per il futuro, l’amministrazione comunale, proprio per ridurre queste situazioni sta progettando una rimodulazione delle tariffe che offra la possibilità di ottenere uno sconto sul pagamento delle rette scolastiche, qualora il pagamento venga effettuato con addebito sul conto corrente bancario o postale, basandosi sull’esperienza storica che dimostra che questo strumento, recentemente incentivato anche dal legislatore nazionale, aumenta la percentuale di incasso nell’interesse sia del Comune che degli utenti del servizio che pagano regolarmente ottenendo anche l’effetto di semplificazione della procedura.