Home In evidenza Calcio: Serie A, Sassuolo-Udinese 0-0

Calcio: Serie A, Sassuolo-Udinese 0-0

Nell’anticipo del venerdi’ l’Udinese ferma i neroverdi sullo 0-0, guadagna un punto importante in chiave salvezza e conferma il trend positivo dei friulani contro Berardi e compagni.

Sono quattro i clean sheet consecutivi al Mapei Stadium per l’Udinese che in quattordici precedenti ha subito solamente dieci reti. La tendenza e’ confermata nei primi 45′. Il Sassuolo fraseggia e fa la partita, l’Udinese aspetta dietro la linea della palla e cerca la ripartenza senza rischiare nulla. E la prima occasione da gol e’ proprio dei friulani: al 30′ Zeegelaar crossa dalla sinistra e trova libero De Paul che perde un tempo di gioco e al momento della conclusione verso la porta e’ murato da Rogerio. La risposta del Sassuolo e’ affidata a Ferrari che al 39′ lascia partire una conclusione col mancino che si spegne sull’esterno della rete.

Nella ripresa non cambia il copione del primo tempo. Con quasi il 60% del possesso palla, il Sassuolo orchestra il match e detta i ritmi senza pero’ trovare varchi. Al 65′ Gotti si gioca la carta Deulofeu al posto di Pussetto ma l’ex Milan non riesce ad incidere e conferma le difficolta’ di ambientamento. Le statistiche del secondo tempo sono eloquenti: zero conclusioni per le due squadre che sembrano accontentarsi del punto. La serata storta coinvolge anche Caputo, a segno quattro volte su sei in questo avvio di stagione e sostituito alla mezz’ora da Raspadori. Ma la svolta attesa non c’e’. Il Sassuolo frena, l’Udinese torna a fare punti dopo due ko consecutivi.

TABELLINO

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 6; Marlon 6.5, Ayhan 6, Ferrari 6, Rogerio 6.5; Maxime Lopez 6 (46′ st Obiang sv), Locatelli 6.5;
Berardi 6, Traore 5.5 (1′ st Muldur 6), Boga 5 (19′ st Defrel 6);
Caputo 5.5 (32′ st Raspadori sv).
In panchina: Turati, Vitale, Magnanelli, Peluso, Bourabia, Kyriakopoulos, Schiappacasse.
Allenatore: De Zerbi 6.

UDINESE (3-5-2): Musso 6; Becao 7, Nuytinck 6, Samir 6; Larsen 6, De Paul 6.5, Arslan 6, Pereyra 6, Zeegelaar 6; Pussetto 6.5 (20′ st Deulofeu 5.5), Okaka 5.5 (40′ st Lasagna sv).
In panchina: Gasparini, Scuffet, Ouwejan, Makengo, Bonifazi, Molina, Ter Avest, Nestorovski, Forestieri, De Maio.
Allenatore: Gotti 6.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta 6.
NOTE: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti:
Pussetto, Nuytinck, Traore, Ferrari. Angoli: 3-6. Recupero: 1′ pt – 3′ st.