Home Bologna San Giovanni in Persiceto: ai domiciliari due campani indagati di tentato omicidio...

San Giovanni in Persiceto: ai domiciliari due campani indagati di tentato omicidio aggravato

I Carabinieri del Nucleo Operativo di San Giovanni in Persiceto hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di due campani, indagati di tentato omicidio aggravato. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Bologna, Dott. Domenico Truppa, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica di Bologna, Dott.ssa Michela Guidi che ha coordinato le indagini dei militari per risalire all’identità dei due soggetti: G.P., 56enne, con precedenti di polizia e P.D., 19enne, incensurato.

I fatti risalgono alla sera del 25 ottobre scorso, quando un 42enne italiano fu aggredito da due persone e accoltellato durante una discussione scaturita da uno sguardo di troppo tra la persona offesa e i due indagati, all’esterno di un bar di San Matteo della Decima. Gli indizi investigativi raccolti dai Carabinieri del Nucleo Operativo di San Giovanni in Persiceto hanno portato all’identificazione dei due campani, quali responsabili di aver tentato di cagionare la morte del 42enne, accoltellandolo al fianco sinistro. Rintracciati dai militari, i due indagati sono stati sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.