Home Casalgrande A Casalgrande una ricerca sui bisogni delle persone con disabilità

A Casalgrande una ricerca sui bisogni delle persone con disabilità

Valutare i bisogni effettivi delle persone con disabilità per giungere alla costruzione di un Centro diurno o residenziale ad esse destinato. Questo l’obiettivo di una indagine che sarà effettuata sul territorio dell’Unione Tresinaro Secchia dalla Cooperativa Sociale Nazareno di Carpi, su proposta del Comune di Casalgrande. Lo scopo dell’indagine è quello di fornire una fotografia aggiornata del fabbisogno di luoghi d’accoglienza nell’ambito dell’Unione, per arrivare ad un progetto che tenga conto delle reali necessità di tutti.

Per raggiungere quest’obiettivo sarà utilizzato il metodo del coinvolgimento: il percorso vedrà protagonisti sia i Servizi sociali che le famiglie delle persone con disabilità. Il lavoro si snoderà in sei mesi che vedranno il susseguirsi di riunioni, interviste e analisi, da cui far emergere il contesto a cui dare risposte e sollievo. La struttura, che sarà il coronamento di questo percorso, nascerà a Casalgrande sul terreno donato da privati alla comunità, proprio per iniziative di questo tipo. La raccolta dei dati avverrà tramite focus group, questionari e colloqui individuali, con l’obiettivo di individuare le priorità su cui è più urgente intervenire. A fine percorso sarà realizzato un progetto che verrà sottoposto ai vertici del Comune e agli enti coinvolti.