Home Cronaca Volley, è morto Pietro Peia: il cordoglio di Muzzarelli e Baracchi

Volley, è morto Pietro Peia: il cordoglio di Muzzarelli e Baracchi



“Pietro Peia è stato un grande dirigente, fin dai tempi della Panini per arrivare al Modena Volley, ma era soprattutto un innamorato della pallavolo, che per lui era ben più che un lavoro”. Così il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e l’assessora allo Sport Grazia Baracchi ricordano Pietro Peia, scomparso nel pomeriggio di giovedì 6 maggio: “Un protagonista della pallavolo modenese che, nei tempi difficili è riuscito a evitare il fallimento della società che ha poi condotto fino all’epoca del Modena Volley e di Catia Pedrini”.
Il sindaco e l’assessora Baracchi rivolgono le più affettuose condoglianze alla moglie, alle figlie e a tutta la famiglia di Peia, “sapendo di interpretare il pensiero di tutti i tifosi della città”.