Carlos Sainz e Charles Leclerc hanno concluso il Gran Premio d’Austria al quinto e all’ottavo posto al termina di una corsa in rimonta e molto combattuta.

Strategia. Lo spagnolo ha messo a frutto alla perfezione la strategia, partendo con le Hard e concludendo all’attacco con le Medium, con le quali è salito dall’ottavo al quinto posto. Charles, invece, ha duellato duramente con Sergio Perez che per due volte lo ha mandato fuori pista, venendo punito con altrettante penalità di cinque secondi. Il messicano tuttavia è comunque stato in grado di arrivare davanti al monegasco. Prossima gara fra due settimane a Silverstone.









Articolo precedenteCoronavirus: oggi (4/7) in regione 52 nuovi positivi su quasi 12mila tamponi (0,4%). Nessun decesso
Articolo successivoCovid, 808 nuovi casi e 12 decessi in 24 ore