Home Bassa modenese Ritorna il ciclismo nazionale a San Felice sul Panaro

Ritorna il ciclismo nazionale a San Felice sul Panaro





Foto dell’edizione 2020 tratta dalla pagina Fb del “Team 9” di Massa Finalese

Grazie alla collaborazione con il Team 9 di Massa Finalese, il territorio di San Felice sul Panaro sarà attraversato sabato 10 e domenica 11 luglio da due gare ciclistiche nazionali. Sabato saranno di scena gli uomini con gli Juniores nazionali, circa 220 corridori provenienti da tutta Italia e non solo, visto che ai nastri di partenza ci sarà anche una squadra olandese. Il percorso inedito parte da Massa Finalese e attraverso la Provinciale, raggiunge l’abitato di Rivara per poi dirigersi lungo la via Grande a Pavignane, infine si ritorna a Massa Finalese. I giri da percorrere sono sette, la gara partirà alle ore 14 per poi terminare verso le 16.30. Ovviamente la viabilità subirà modifiche o divieti durante le ore della manifestazione. Stesso programma per la giornata successiva, domenica 11 luglio, quando saranno di scena le donne Juniores nazionali, con atlete da tutta Italia e una squadra austriaca. La gara femminile è stata inserita nel programma della manifestazione, dopo il grande successo della scorsa edizione dell’agosto 2020.

«San Felice sul Panaro ha bisogno, oltre alle infrastrutture sportive programmate, anche di manifestazioni sportive di qualsiasi livello – spiega il consigliere comunale con delega allo Sport Paolo Pianesani – ringrazio il Team 9 per aver voluto inserire San Felice sul Panaro nel percorso gara e per noi è un onore avere i futuri campioni di domani sulle nostre strade. Siamo già al lavoro per cercare di portare a San Felice sul Panaro nel 2022 un’importante gara ciclistica professionistica.  I presupposti ci sono per rivedere dopo oltre 40 anni una corsa con i big nazionali e mondiali. Vedremo se riusciremo in questa difficile operazione organizzativa».









Articolo precedenteIl Papa operato al Gemelli, Vaticano “Ha reagito bene all’intervento”
Articolo successivoIncontro informativo sul progetto “Archeologando” dell’IIS “E. Morante” indirizzo Tecnico-turistico