Home Appennino Bolognese Porretta Terme, graffitari sorpresi ad imbrattare un treno

Porretta Terme, graffitari sorpresi ad imbrattare un treno



I Carabinieri della Stazione di Lizzano in Belvedere hanno denunciato un 20enne italiano per deturpamento e imbrattamento di cose altrui. Il giovane, incensurato, è stato sorpreso dai militari mentre stava fuggendo assieme ad altri complici, dopo aver imbrattato uno dei nuovi treni regionali “Rock” del Gruppo delle Ferrovie dello Stato Italiane che si trovava al “Binario 1” della Stazione Ferroviaria di Porretta Terme.

I Carabinieri della Stazione di Lizzano in Belvedere, inoltre, hanno sequestrato diciannove bombolette di vernice spray ed eseguito i rilievi fotografici delle carrozze imbrattate per quantificare i danni subiti dall’azienda.

Articolo precedenteNel cantiere impiegava in nero cittadino clandestino: denunciato nella bassa reggiana
Articolo successivoPomeriggio al cinema: dal 22 settembre al via, a Carpi, la 23^ edizione della rassegna