Home Ambiente Avo dona un ulivo all’ospedale di Guastalla

Avo dona un ulivo all’ospedale di Guastalla



momento della messa a dimora dell’ulivo

Da ieri mattina un esemplare di ulivo impreziosisce il giardino dell’ospedale Civile di Guastalla. Quest’anno, in occasione della XIII Giornata Nazionale AVO, l’Associazione Volontari Ospedalieri ha voluto lasciare un segno concreto e tangibile della sua presenza attraverso la donazione e la messa a dimora di un albero.

Un gesto semplice per ricordare l’importanza che AVO ha per i malati e per gli operatori sanitari. Un’azione simbolica per rendere visibile il desiderio dei volontari di prendersi cura delle persone e di resistere, nonostante il periodo storico della pandemia li abbia tenuti lontani dalle corsie ospedaliere e dalle residenze anziani.

Alla piantumazione erano presenti alcuni volontari Avo con la presidente della sezione di Guastalla Franca Huller, la direttrice dell’ospedale dottoressa Elisa Mazzini e il sindaco di Guastalla Camilla Verona.

Altri 7 alberi da fiore e da frutto saranno donati e messi a dimora in altrettante scuole della città (Infanzia e Primarie) che hanno aderito al progetto “Volontari insieme A Voi”: gli alunni potranno “prendersi cura” della pianta, accompagnarla nella crescita, sperimentare che l’uomo è custode della natura e di ogni essere vivente.

Articolo precedenteOggi (25/10) si registrano 362 nuovi positivi Covid ma anche 901 guariti, mentre calano i casi attivi (-544)
Articolo successivoVisco “Urgente mitigare le conseguenze del cambiamento climatico”