Home Cronaca 24enne reggiano truffato nell’acquisto, online, di una playstation

24enne reggiano truffato nell’acquisto, online, di una playstation



Un’inserzione associata a un numero telefonico dove far sentire la voce rassicurante e una carta prepagata dove ricevere i soldi e la truffa è servita. In questo modo, dalla provincia di Taranto, un 21enne si è insediato nei siti di compravendita più cliccati, piazzando annunci inerenti la vendita dell’ambita consolle playstation, che però non spediva. Il giovane pugliese è stato scoperto dai carabinieri della Stazione di Rubiera che l’hanno denunciato alla Procura di Reggio Emilia per il reato di truffa.

La vittima, un 24enne reggiano, interessato alla consolle, ha risposto ad un annuncio su di un sito di e-commerce acquistando la play station del valore di 500 euro, che ha versato tramite bonifico sulla carta prepagata fornita dal venditore, per poi scoprire di essere raggirato allorquando non ha ricevuto la play station acquistata. Materializzato di essere rimasto vittima di una truffa, il giovane si è presentato ai carabinieri della Stazione di Rubiera formalizzando la denuncia. Dopo dovuti riscontri, i Carabinieri hanno “scovato” l’odierno indagato, poi denunciato in ordine al reato di truffa. I militari di Rubiera  intendono far luce sull’eventuale giro d’affari truffaldino del ragazzo che risulterebbe avere precedenti specifici.

Articolo precedenteScrivere storie (che paura il foglio bianco)! Al Fablab Junior il workshop gratuito 8 / 11 anni
Articolo successivoCorte Conti Ue “Nel bilancio europeo troppi errori sulla spesa”