Home Ambiente Chiusura del centro distrettuale di raccolta potature e ramaglie: Hera risponde al...

Chiusura del centro distrettuale di raccolta potature e ramaglie: Hera risponde al Sindaco di Fiorano, Tosi replica



A seguito della lettera inviata ad HERA Spa dal Sindaco Francesco Tosi, la quale lamentava l’imminente soppressione del punto di raccolta rifiuti speciali (potature e ramaglie) del Distretto Ceramico al fine di convogliarlo in quello di Modena, è giunta risposta da parte dell’azienda.

HERA infatti spiega i motivi della scelta, riconducibili a una riorganizzazione logistica che secondo sua valutazione porterà maggiore comodità di gestione e minore inquinamento perché razionalizza gli spostamenti dei suoi operatori a livello dell’intera provincia. Inoltre, nella risposta si sottolineano sia gli investimenti in materia di riduzione delle emissioni nocive, sia il fatto che si tratti di una decisione assunta e comunicata fin dallo scorso marzo.

A questa risposta ha fatto seguito una ulteriore lettera da parte del Primo Cittadino fioranese.

Articolo precedenteUricchio “Università italiane al top nella ricerca”
Articolo successivoLavoro, in attesa di rinnovo contratto 6,5 milioni dipendenti