Home Appuntamenti A Carpi un novembre all’insegna della cultura per tutte le età

A Carpi un novembre all’insegna della cultura per tutte le età



Novembre all’insegna della cultura per ogni età, grazie alle proposte degli istituti culturali comunali: Musei, biblioteche e teatro hanno infatti in programma tante iniziative rivolte a bambini, ragazzi e adulti.

Si inizia questo fine settimana con un triplo appuntamento: posdomani, sabato 6 novembre, alle 16:30 (replica 17:45)  nella biblioteca “Il falco magico” saranno protagonisti i bambini di 2-3 anni con “Rime colorate, storie fortunate”, narrazioni a cura di Alessia Conducci. Sempre sabato, alle 18 nell’auditorium “Loria”, nuovo incontro per il ciclo “Tutte quelle vive luci”, a 700 anni dalla morte di Dante Alighieri: protagonista sarà questa volta Marco Martinelli, tra i maggiori registi e drammaturghi italiani, fondatore del “Teatro delle Albe”, che parlerà dell’attualità dantesca presentando, con Giuliano Merighi, il proprio libro “Nel nome di Dante – Diventare grandi con la Divina Commedia”. Ingresso gratuito, certificazione verde obbligatoria, prenotazione consigliata (per informazioni: 059649950). Domenica 7, nell’ambito del ciclo di incontri “InCarpi”, è invece in programma una visita guidata alla mostra “Habitus” nel Palazzo dei Pio: ritrovo ore 16 (informazioni: 059649977). Sempre domenica, alle 16:30, nella biblioteca “Il Falco Magico” ci saranno le “Storie e vitamine del buonumore” a cura di Alfonso Cuccurullo per bambini di 4-5 anni (replica 17:45).

Diversi gli appuntamenti anche nel successivo fine-settimana: sabato 13 nella “Sala delle Vedute” di Palazzo Pio inizia la rassegna di incontri “Dentro l’Habitus”. Il primo appuntamento, con Alberto Caselli Manzini, s’intitola “Indossare la Moda tra Arte e Storia”. Alle 16:30, il “Falco Magico” ospita “Namabobò”, teatro delle ombre a cura di Officine Duende, per bambini di 0-2 anni (due turni).

Sabato 20, alle 16 nella “Sala delle Vedute” di Palazzo dei Pio, è in programma “Archivi di Moda in mostra” con la partecipazione di Claudia D’Angelo, Sonia Veroni e Angelo Caroli; coordina la direttrice dei Musei Manuela Rossi. Lo stesso pomeriggio (ore 16:30) la rassegna del “Falco Magico” proporrà “Leggi tu che leggo anch’io”, narrazioni per bambini 2-4 anni a cura dei lettori volontari di “Nati per Leggere”. Mercoledì 24 e giovedì 25, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, ai Musei sarà proposta “Ghiaccio”, performance di teatro e movimento ispirato a “Barbablù”, realizzata in collaborazione con il Teatro Comunale: inizio spettacolo ore 21.

Sabato 27 ultimo appuntamento con “Dentro l’Habitus” nella “Sala delle Vedute”: alle 16 è infatti in programma l’incontro con il docente e critico d’arte Luca Panaro sul tema “Fotografia di Moda. Da Carpi al mondo”. Lo stesso giorno, alle 16:30, al “Falco Magico”, “Storie per giocare”, narrazioni per bambini 2-4 anni, a cura dei narratori di “Nati per Leggere”. Per partecipare agli incontri del “Falco Magico” è obbligatoria l’iscrizione; info: 059649961 o castellodeiragazzi@carpidiem.it

 

Articolo precedenteDomenica 7 novembre Francesco Genitoni presenta a Formigine il suo ultimo libro “Archivi e paesaggi”
Articolo successivoDal 16 al 18 novembre torna il Salone Orientamenti di Genova