Home Castelvetro Unione Terre di Castelli, cinque nuove telecamere ai varchi per la lettura...

Unione Terre di Castelli, cinque nuove telecamere ai varchi per la lettura delle targhe





Nei giorni scorsi è stato completato il circuito di telecamere per la lettura delle targhe dei veicoli che transitano nel territorio dell’Unione Terre di Castelli. Sono state, infatti, installate le ultime cinque telecamere previste dal progetto. Si trovano a Vignola (zona Pieve e via Ca’ de Barozzi), a Spilamberto (sulla Nuova Pedemontana), a Castelvetro (località Puianello) e a Guiglia (località Roccamalatina).

“Con queste ultime installazioni – spiega il comandante della Polizia Locale dell’Unione Terre di Castelli Pierpaolo Marullo – sono in totale ben 21 le telecamere posizionate ai diversi varchi di ingresso del territorio delle Terre di Castelli in grado di leggere le targhe dei  veicoli in transito e darci informazioni in tempo reale su stato della revisione, dell’assicurazione e black list”.

“Come assessora alla Sicurezza – conferma Emilia Muratori – ho sollecitato il completamento del progetto perché una rete di telecamere con queste caratteristiche è un elemento prezioso non solo per il controllo dei veicoli, ma anche in tema di sicurezza. Abbiamo visto, infatti, in più occasioni, che le immagini realizzate da queste telecamere hanno potuto offrire elementi probanti per gli investigatori anche in caso di indagini complesse come rapine e furti. Il tema della sicurezza è uno dei più sentiti dai nostri cittadini e come amministratori ci impegniamo affinchè le forze dell’ordine possano contare sulle strumentazioni in questo momento ritenute più affidabili”.









Articolo precedenteCovid, ieri oltre 619 mila vaccinazioni tra cui 57mila prime dosi
Articolo successivoInformazioni utili per chi utilizza i mezzi pubblici a Bologna la notte di Capodanno: cosa cambia per il servizio di bus Tper