Home In evidenza Punti prelievi Ausl, riparte l’accesso diretto anche a Sassuolo

Punti prelievi Ausl, riparte l’accesso diretto anche a Sassuolo

Attivata una piattaforma on-line per scegliere la fascia oraria ed evitare così gli assembramenti






Riparte l’accesso diretto anche nel Punto prelievi di Sassuolo, dopo la riattivazione delle sedi di Nonantola, Pavullo e ‘La Rotonda’ a Modena nelle scorse settimane.

Salgono così a 4 le sedi in cui i cittadini possono tornare a sottoporsi agli esami di laboratorio (esami del sangue, delle urine, ecc.) senza prenotazione. Per evitare assembramenti e attese, l’Azienda USL di Modena chiede ai cittadini di utilizzare una piattaforma on line, molto semplice, che consente di regolamentare l’accesso al punto prelievi: basta collegarsi alla pagina web https://accesso-prelievi.ausl.mo.it/ e, in pochi click, si può scegliere un Punto prelievi (tra quelli ad accesso diretto), data e fascia oraria. Il cittadino può inoltre indicare un indirizzo mail valido e riceverà un promemoria stampabile con il riepilogo delle informazioni (sede, data e fascia oraria del prelievo).

Al Punto prelievi verrà data precedenza alle persone che hanno utilizzato questo sistema di regolamentazione degli accessi che è caldamente consigliato proprio per non creare assembramenti ed evitare lunghe attese.

Si precisa che l’utilizzo della piattaforma on line non è richiesto per prelievi urgenti (urgenze U e B), prelievi per TAO (Terapie Anticoagulanti Orali) e consegna dei campioni biologici. Per queste prestazioni, già dallo scorso ottobre, è stato ripristinato l’accesso diretto anche in tutti gli altri Punti prelievi Ausl in cui era previsto prima della riorganizzazione legata alla pandemia. In questi stessi Punti prelievi, inoltre, da oggi 3 gennaio saranno eseguiti in accesso diretto anche gli esami per le donne in gravidanza. Maggiori dettagli su sedi, orari e modalità di accesso sono disponibili all’indirizzo www.ausl.mo.it/punti-prelievi

La ripartenza dell’accesso diretto “completo” nei 4 Punti prelievi di Sassuolo, Nonantola, Pavullo e La Rotonda e l’accesso diretto per alcune tipologie di prestazioni in numerosi altri Punti prelievi rientrano fra le azioni che l’Azienda USL di Modena sta mettendo in campo per ridurre i tempi di attesa per le prestazioni di laboratorio, in una situazione che ancora richiede delle misure di sanificazione più articolate e dispendiose in termini di tempi nonché il rispetto delle misure di distanziamento sociale.

 









Articolo precedenteIl bilancio di fine anno della Polizia ferroviaria emiliano romagnola
Articolo successivoMascherine Ffp2, accordo per il prezzo calmierato nelle farmacie