Home Scandiano Rapina farmacia Scandiano: piena solidarietà a lavoratori e lavoratrici delle farmacie comunali

Rapina farmacia Scandiano: piena solidarietà a lavoratori e lavoratrici delle farmacie comunali

Il CSE-FLPL chiederà un tavolo di confronto con l’assessore Donini sulle problematiche del settore



Il Sindacato Autonomo delle funzioni locali CSE-FLPL interviene dopo la rapina avvenuta nella serata di ieri a Scandiano ai danni della Farmacia Comunale.

“Come Sindacato vogliamo esprimere solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori della Farmacia comunale di Scandiano.

Spesso l’opinione pubblica si dimentica dell’importante lavoro che stanno svolgendo questa categoria di lavoratori e lavoratrici, che durante tutta la pandemia non si sono mai tirati indietro ed adesso stanno dando un apporto fondamentale a supporto anche dell’Ausl Reggiana.

Questo episodio di violenza ci sconcerta, ma vogliamo di nuovo sottolineare che la professionalità di questi lavoratori e lavoratrici, vada supportata con azioni concrete.

Il CSE-FLPL aprirà un confronto in sede Regionale con la propria confederazione per valorizzare con l’Assessore Donini il ruolo delle lavoratrici e dei lavoratori di questo settore spesso dimenticato.

L’auspicio del CSE-FLPL è che gli autori della rapina di ieri sera siano al più presto individuati e assicurati alla giustizia”.

(Luca Falcitano (foto) e Lorenzo Cristofaro – Coordinatori CSE-FLPL Reggio Emilia)

Articolo precedenteRidimensionamento di alcuni servizi ambientali Hera a causa dell’emergenza sanitaria
Articolo successivoCarpi: borse di studio del Comune per la qualifica di O.S.S.