Home Bologna ‘E le nuvole sosterranno il mio peso’ debutta in prima nazionale l’8...

‘E le nuvole sosterranno il mio peso’ debutta in prima nazionale l’8 marzo al Teatro Duse di Bologna





Serra Yilmaz (Ph Gokhan Cirak)

L’8 marzo alle ore 21 debutta in prima nazionale al Teatro Duse di BolognaE le nuvole sosterranno il mio peso’, uno spettacolo sincretico di teatro, musica, danza, poesia e immagini, il cui nucleo drammaturgico ruota attorno al senso straniante generato dalla perdita della vista, l’abilità nella disabilità, e il tango argentino. Narratrice in scena sarà l’attrice turca e musa di Ferzan Ozpetek, Serra Yilmaz, con la sua inconfondibile presenza scenica e il suo timbro vocale dinamico, profondo e acuto.

Accompagnata dai registi Carlos Branca e Rosanna Pavarini, Serra Yilmaz renderà palpabili i sottotesti che il tango esprime in assenza della vista, ponendo lo spettatore in una condizione diversa dal solito, e abbattendo quelle barriere che non permettono di vedere nel buio e di ascoltare nel rumore.

Sul palco anche il danzatore Tobias Bert e Gabriella Panaro, ballerina di tango non vendente, che, lontano da stereotipi e preconcetti, porterà in scena la storia del suo incontro con il tango argentino, ballo basato sulla comunicazione tra corpi attraverso l’abbraccio, e dell’incontro con il poeta Jorge Luis Borges. Anche Borges, infatti, fu colpito dalla perdita progressiva della vista a causa di una malattia simile a quella della ballerina. Tra versi, musica e danza, lo spettatore verrà portato oltre il confine del visibile, al cospetto del mondo infinito dell’oscurità.

Biglietti da 16 a 27,00 euro. Teatro Duse – Via Cartoleria, 42 Bologna – Tel. 051 231836 – biglietteria@teatroduse.it – Dal martedì al sabato, dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. – On line: teatroduse.it | Vivaticket









Articolo precedenteDomenica e lunedì al Teatro Herberia di Rubiera, teatro per bambini e stagione di prosa
Articolo successivo8 marzo: ‘La donna è musica’ al Teatro De André di Casalgrande