Home Ceramica Italcer sbarca a Las Vegas dal 5 all’8 aprile a Coverings con...

Italcer sbarca a Las Vegas dal 5 all’8 aprile a Coverings con le sue ultime novità






Italcer, l’hub del design nella ceramica Made in Italy, si presenta all’edizione 2022 di Coverings, la più importante manifestazione nordamericana dedicata al settore della ceramica, in programma a Las Vegas dal 5 all’8 aprile, con i brand Ceramica Rondine, Bottega, La Fabbrica Ceramiche, AVA, Elios Ceramica ed Equipe.

Il Gruppo entra a pieno titolo con cinque delle sue aziende italiane tra gli espositori del Padiglione Ceramics of Italy, organizzato da Confindustria Ceramica, esibendo una vasta gamma di novità frutto della tradizione e dell’innovazione del Made in Italy. Sarà presente anche Equipe Cerámicas all’interno del padiglione spagnolo con i suoi raffinati ed esclusivi formati extra small.

Siamo felici di poter presentare una vasta gamma di nuove proposte ad una manifestazione fieristica così importante come il Coverings, la migliore vetrina sul mercato americano per fare conoscere lo stile e la qualità del migliore made in Italy. Ritengo che la risposta più forte alla ripresa post pandemia e alla crisi in corso sia quella di guardare al futuro con rinnovata fiducia investendo in nuove collezioni, tecnologie innovative come ADVANCE Antibacterial & Bio-Air Purifying e fonti energetiche alternative per arrivare ad una riduzione considerevole dei consumi energetici tradizionali” ha commentato l’Amministratore Delegato Graziano Verdi.

Coverings è una tra le più importanti vetrine internazionali del settore e un palcoscenico ideale dal quale presentare le ultime novità e tendenze ad un variegato pubblico di architetti, designer e progettisti.

Ceramica Rondine presenta un’ampia scelta di effetti grafici, cromatici e formati, frutto di una continua ricerca tra materiali e design, spaziando dai colori e dalle sfumature di ispirazione naturale alla durevolezza della pietra, al calore del legno combinato con la grinta del cemento per arrivare a soluzioni innovative tridimensionali utilizzabili anche per gli ambienti esterni.

Due le grandi novità del marchioLa Fabbrica: il debutto nel mondo del rivestimento in monoporosa nel piccolo formato e il lancio di una pietra esclusiva di origine vulcanica, di una bellezza unica quanto rara riprodotta in un’ampia gamma cromatica.

Le eccellenze delle texture dei marmi più pregiati e delle lastre colorate sono invece la cifra distintiva delle novità presentate dal brand AVA mentreviene dato ampio spazio alle maioliche tradizionali di piccolo formato e alle lastre in gres porcellanato 60×120 cm realizzate con tecnologia digitale ad alta definizione per il brand Elios Ceramica: si va dai motivi floreali e gli scorci tropicali al richiamo alle cementine dalle tinte calde e vivaci per arrivare alla resa materica che riproduce la lavorazione dell’argilla, l’effetto cemento dal richiamo industriale e la bellezza della pietra naturale. Avanguardia, tecnologia e design, infine, trovano la massima espressione nelle due collezioni presentate da Bottega tra effetti marmorei e cementizi.

Il Gruppo Italcer, primario Gruppo italiano nel comparto di riferimento conta circa 850 dipendenti, ricavi consolidati di oltre 260 milioni di euro nel 2021 e vanta migliaia di progetti realizzati con oltre 8.000 clienti nel mondo. Oggi opera attraverso marchi di alto di gamma e storiche realtà industriali nel settore ceramico che realizzano prodotti d’eccellenza per interni ed esterni.

 

Ceramica Rondine     C6618

La Fabbrica Ceramiche-AVA    C6218

Elios Ceramica   C6210

Bottega    C6418

Equipe Ceramicas Booth   C8418









Articolo precedentePiastrelle Ceramics of Italy all’avanguardia per Coverings 2022
Articolo successivoFesta per i 40 anni della Riserva Naturale delle Salse di Nirano