Home Cronaca Controlli della Polstrada: sequestrati 7 veicoli perché non coperti da assicurazione RC...

Controlli della Polstrada: sequestrati 7 veicoli perché non coperti da assicurazione RC auto fra cui un autocarro






Non si ferma l’attività di repressione delle gravi condotte scorrette di guida portato avanti dalle donne e dagli uomini della Polizia di Stato.

Nel corso della settimana si è concentrata l’attenzione sulle eventuali mancanze relative le coperture assicurative dei veicoli. Sono stati oltre un centinaio i conducenti di veicoli fermati e controllati dalle pattuglie della Polizia Stradale reggiana. Le forze messe in campo dal comando Sezione di viale Timavo e dai rispettivi distaccamenti di Castelnovo Monti e Guastalla, infatti, hanno consentito un controllo accurato su tutta la rete provinciale e sulle strade statali.

I controlli delle pattuglie – per lo più dislocate in posti di controllo congiunti – hanno riguardato il regolare possesso della documentazione di guida, l’efficienza dei veicoli e in particolare la verifica della corretta copertura assicurativa.

Al termine dei servizi sono stati sette i veicoli sequestrati per mancata copertura assicurativa, fra cui un autocarro per il trasporto di materiali. Altre sei violazioni hanno riguardato la mancanza di documenti al seguito, e, infine due sono state le infrazioni relative  all’inefficienza dei dispositivi di equipaggiamento del veicolo ed altrettante per la mancata revisione del mezzo entro il termine di legge.

Cinque dei sequestri per mancata copertura assicurativa sono avvenuti in ambito provinciale, mentre i restanti due sono stati contestati in città. Analogamente gran parte delle contestazioni sono avvenute sull’intera rete stradale della provincia.

I controlli della polstrada proseguiranno anche nelle prossime settimane per prevenire e reprimere le condotte più gravi o comunque in grado di mettere a rischio l’incolumità di tutti i conducenti della strada.

 









Articolo precedenteA casa con dosi di eroina pronte per lo spaccio, arrestato
Articolo successivoClima, a Maranello incontro con Luca Lombroso