Home Sanità Ospedale di Vignola: parte una raccolta fondi per ampliare l’OBI. L’11 maggio...

Ospedale di Vignola: parte una raccolta fondi per ampliare l’OBI. L’11 maggio una serata-concerto dedicata al progetto






Una serata-concerto per contribuire all’ampliamento di un presidio sanitario fondamentale. Si terrà l’11 maggio presso il Teatro Fabbri di Vignola l’evento organizzato da più istituzioni quali la Fondazione di Vignola, Lions Vignola, Club Rotary Vignola-Castelfranco Emilia-Bazzano, l’amministrazione comunale di Vignola, l’Unione Terre di Castelli e L’associazione ‘Io sto con voi’, in collaborazione con l’Azienda USL di Modena, per dare il via a una raccolta fondi per l’ampliamento dei locali del Pronto Soccorso di Vignola destinati all’Osservazione Breve intensiva (OBI).

Il progetto ha l’obiettivo di rispondere ad un incremento degli accessi e diventare, al contempo, un punto di integrazione socio-sanitaria per le persone fragili o vittime di violenza di genere.

L’intervento si inserisce nel più ampio piano di implementazione e ristrutturazione del PS vignolese, iniziato con il posizionamento del Pronto Soccorso COVID esterno tramite la donazione della Fondazione di Vignola e delle altre Fondazioni della provincia di Modena durante la pandemia, che ha permesso la completa definizione dei percorsi dedicati a pazienti sospetti COVID, con conseguente potenziamento della qualità dell’assistenza e della sicurezza sia per gli operatori sanitari sia per i pazienti. È in corso, inoltre, l’ampliamento dell’accesso al PS e dell’area dedicata a triage e sala d’attesa che miglioramento ulteriormente la gestione dei pazienti all’interno del Pronto Soccorso.

L’Ausl ha predisposto una pagina dedicata (www.ausl.mo.it/Progetto_OBI_Vignola) dove è possibile trovare tutte le informazioni sul progetto OBI e la raccolta fondi.

Per sostenere la campagna avviata dall’associazione ‘Io sto con voi’ di Vignola, è in programma una serata speciale mercoledì 11 maggio, alle ore 20, presso il teatro Fabbri di Vignola. L’iniziativa intitolata ‘Musica e Parole – La Comunità si prende cura’ sarà l’occasione per ringraziare i primi donatori a favore del progetto, parlare dell’intervento e assistere a un concerto a più voci. In particolare, si esibiranno l’ ‘#Orchestra3’ della scuola media ‘Muratori’ di Vignola e il Duo Sconcerto composto da Andrea Candeli, Matteo Ferrari, Andrea e Pippo Santanastaso.

L’ingresso alla serata è a offerta libera con prenotazione obbligatoria (per informazioni contattare l’associazione ‘Io sto con voi’ telefonando al numero 3290616148).









Articolo precedentePubblico impiego: nuovo contratto nazionale per mille dipendenti modenesi ministeri, agenzie fiscali, enti pubblici non economici
Articolo successivoCgil E-R, Reggio e Modena: “la sentenza della Cassazione su Aemilia dimostra che è possibile reagire e sconfiggere la criminalità organizzata”