Rocco Hunt (foto di Fabrizio Cestari)

Dopo il successo del doppio sold out al Pala Partenope di Napoli, Rocco Hunt arriva a Bologna con il suo Libertà + Rivoluzione Tour, il 16 maggio al Teatro Europauditorium (recupero del concerto precedentemente fissato il 9 marzo 2022 all’Estragon).

Sul palco il rapper campano presenterà i brani degli ultimi album “Rivoluzione” e “Libertà”, oltre alle sue più grandi hit. È online il video di “L’urdemo vase” (Epic / Sony Music), brano di Rocco Hunt contenuto nell’ultimo album “Rivoluzione”.

“Rivoluzione”, che nella prima settimana ha debuttato al primo posto della classifica degli album più venduti, è il quinto disco in studio del rapper che in meno di 10 anni di carriera ha superato 2 miliardi di stream totali e si è aggiudicato il titolo di autore delle più grandi hit estive degli ultimi anni in Italia e che quest’anno si è aggiudicato il titolo di artista più visto su Vevo. Un album, prodotto da Valerio Nazo, che racchiude la duplice anima di Rocco Hunt: dalla capacità di cavalcare l’onda della melodia a quella di mettere tutto se stesso nei testi, da ritornelli che restano in testa a brani che sono portavoce delle ingiustizie, dall’attenzione alle proprie origini campane a una costante ricerca stilistica e innovazione nella scrittura dei pezzi. In “Rivoluzione” infatti convive il rap più duro che affronta temi sociali e l’animo pop con cui Rocco Hunt si diverte a sperimentare.

Biglietti: Balconata € 26,00 – I biglietti sono acquistabili attraverso il circuito Ticketone. I biglietti acquistati per la data all’Estragon (9 marzo 2022) restano validi per la data al Teatro EuropAuditorium. La biglietteria del Teatro EuropAuditorium è aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 15.00 alle ore 19.00, e martedì e giovedì anche dalle ore 11.00 alle ore 13.00. (Piazza Costituzione 5/F, Bologna –  info@teatroeuropa.it – 051.372540). Nelle giornate di spettacolo il Teatro apre le porte a partire da un’ora prima dell’evento. Per assistere agli spettacoli e agli eventi in teatro è obbligatorio indossare la mascherina FFP2.









Articolo precedenteCrossroads: Filippo Vignato & Enzo Carniel, Enzo Pietropaoli & Cristina Renzetti a Correggio
Articolo successivoEshkol Nevo in Ateneo per la seconda delle Umberto Eco Lectures