Il 2 giugno 2022 a partire dalle 16 negli spazi di Casa Cervi si terrà un incontro di letture per celebrare tutti insieme la Festa della Repubblica. L’iniziativa è organizzata da Istituto Alcide Cervi, Anpi di Campegine, Anpi di Gattatico e Comune di Gattatico.

Si terranno letture all’aperto con brani tratti da testimonianze e riflessioni sulla partecipazione al voto del 2 giugno 1946: da Tina Anselmi a Piero Calamandrei. Accompagnerà la lettura un pensiero di Valerio Onida per giovani, adulti e famiglie ripercorrendo i 12 principi fondamentali.

L’incontro, a ingresso libero e rivolto a tutte le età, è l’occasione ideale per visitare anche il Museo di Casa Cervi, il cui riallestimento è stato rinnovato e inaugurato il 28 dicembre scorso. Il Museo sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

 

Informazioni www.istitutocervi.it/2-giugno-22-cervi

 









Articolo precedenteVezzano, presentato il progetto “Al Volo” per far incontrare ai ragazzi le realtà di volontariato del territorio
Articolo successivoCavriago, “L’Italia è la mia casa”: Festa della Repubblica torna l’onorevole Delrio sul tema dello ius soli