Home Castelvetro Castelvetro, lavori al ponte Guerro sulla SP17

Castelvetro, lavori al ponte Guerro sulla SP17

Dal 27 giugno transito interrotto per due mesi





A Castelvetro lungo la strada provinciale 17 partiranno la prossima settimana i lavori di manutenzione straordinaria del ponte sul torrente Guerro, che comporteranno la chiusura totale della struttura da lunedì 27 giugno fino al 25 agosto.

I tecnici della Provincia sottolineano che «i lavori partiranno lunedì 20 giugno con le prime operazioni di allestimento del cantiere e dureranno complessivamente cinque mesi fino a metà novembre, mentre la chiusura al transito dell’impalcato riguarderà solo la fase iniziale dell’intervento, limitatamente al periodo che va dal 27 giugno al 25 agosto, in modo da ridurre i disagi per cittadini e imprese, che sono già state avvisate nelle scorse settimane con una apposita comunicazione».

Il costo complessivo dell’intervento è di 300mila euro, finanziato dal ministero delle Infrastrutture e sarà realizzato dalla ditta Covema srl di Castelfranco Emilia.

I lavori prevedono la manutenzione dei giunti della struttura e altri interventi di manutenzione straordinaria sulla struttura in cemento e per poter eseguire le opere è necessario sollevare l’impalcato. Il periodo estivo scelto per realizzare l’intervento consente di operare nel massimo periodo di magra del torrente Guerro, in modo tale da assicurare la massima continuità alle lavorazioni e ridurre il rischio di sospensioni a causa del maltempo.

Il ponte sul torrente Guerro è stato realizzato dalla Provincia di Modena nel 1972 dalla ditta Imcam di Modena con il progetto di Geminiano Franchini. Si tratta di un ponte in cemento armato a campata unica di 27 metri e una larghezza dell’impalcato di 11 metri, costituita dalla pavimentazione stradale di otto metri e due marciapiedi laterali.









Articolo precedenteLa filiera della manifattura e dell’alluminio si sono incontrate a Bologna con soddisfazione degli operatori
Articolo successivoPortici Patrimonio Unesco, il sindaco Matteo Lepore ha firmato il protocollo d’intesa con Confabitare per la rimozione dei graffiti