Home Musica “Via Emilia – la Strada dei Cantautori” venerdì sera a Rubiera

“Via Emilia – la Strada dei Cantautori” venerdì sera a Rubiera






Un mese intero dedicato alla musica ed ai talenti della via Emilia. Un vero e proprio Festival che si articolerà su sei serate di selezione e la finalissima, il 7 Luglio a Sassuolo, in cui verrà decretato il vincitore finale.

È ai nastri di partenza la quarta edizione di “Via Emilia –  la Strada dei Cantautori”: la manifestazione canora che il prossimo 24 Giugno sarà ospitato a Rubiera, presso Complesso monumentale de l’Ospitale, in una serata che vedrà sei artisti in gara per conquistare la finale.

L’Associazione Concertistica “Carmina et Cantica”, ideatrice e promotrice del Festival giunto alla sua quarta edizione sotto la direzione artistica di Beatrice Bianco, propone la nuova generazione cantautorale quale prezioso patrimonio di continuità della canzone italiana.  Il progetto, attraverso la sua programmazione e realizzazione, intende rendere omaggio ai cantautori, che, con la loro musica e le loro indimenticabili canzoni, hanno creato la storia musicale del nostro Paese, testimoniando la ricchezza culturale e le qualità artistiche dell’Italia intera.

Le selezioni per il concerto finale si svolgono nel mese di giugno prevalentemente nei Comuni del distretto ceramico dove è nato, ma non solo: ai cinque Comuni che hanno partecipato all’edizione 2021 – Maranello, la cui serata si svolgerà sabato 11 Giugno, Fiorano (19 Giugno), Formigine (23 Giugno), Modena (26 Giugno) e Sassuolo (7 Luglio) – altri hanno aderito con interesse e partecipazione, tra cui Rubiera (24 Giugno) e Ravenna (28 Giugno), a riconferma della volontà di valorizzare voci nuove del bel canto italiano.

La manifestazione si articola in serate canore dove si esibiranno i diversi concorrenti e verranno presentati anche aneddoti e curiosità di vita vissuta da parte dei grandi nomi della canzone d’autore e dello spettacolo, che saranno ospiti dei diversi appuntamenti e che saranno intervistati da Marco Barbieri.

Per partecipare è stato necessario presentare due brani, una cover e un brano a libera composizione, ed un terzo brano inedito che deve presentare nel testo la Via Emilia e il suo territorio. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito internet www.premioviaemilia.it

La giuria dell’edizione 2022 è composta da Marco Barbieri, Presidente; Cristina Ferrari, sovrintendente Teatro Municipale di Piacenza; Francesco Genitoni, scrittore; Roberto Alperoli, poeta e direttore artistico Poesia Festival; Marco Biscarini, compositore di musica per film; Stefano Seghedoni, compositore e direttore d’orchestra; Pietro Pazzaglini, presidente Associazione Concertistica Carmina et Cantica.

 

 









Articolo precedenteFestival Passa la Parola, appuntamento a Pavullo sabato 25 giugno
Articolo successivoGiorgetti “Individuare altre misure contro il caro-carburanti”