Home Publiredazionali publiredazionali reggio emilia Hotel e casa vacanze: come promuovere la propria attività d’estate

Hotel e casa vacanze: come promuovere la propria attività d’estate





Hotel e casa vacanze: come promuovere la propria attività d’estateSe avete intenzione di promuovere al meglio il vostro hotel o casa vacanze, è molto importante creare una strategia di comunicazione che possa essere costruita su misura dei vostri utenti e del target che si vuole catturare. Vi sono tantissime strategie che funzionano, ma la cosa importante è partire trovando il proprio target di riferimento e cercando di valorizzare i vostri punti di forza. Scopriamo insieme quali sono alcune delle migliori strategie di marketing per promuovere il proprio hotel o la casa vacanze.

1.  Promuoversi iniziando da Google Maps

Una volta trovato il proprio target di riferimento e il vostro punto di forza, è molto importante far sì che gli utenti possano trovarvi anche in una semplice ricerca relativa alla zona dove hanno intenzione di soggiornare. Qui entra in gioco Google Maps: confermando il luogo della vostra attività, apparirà sulla mappa di Google e quindi, sui dispositivi mobili e non solo, di tutti gli utenti. Curate con attenzione però la vostra scheda Google My business per la casa vacanza o l’hotel, inserendo il link al sito web con le descrizioni dettagliate, le foto e andando alla ricerca di recensioni, in modo tale che gli utenti possano fidarsi della vostra attività perché è condivisa all’interno della comunità.

2.  Promuoversi attraverso i social media

Un altro passaggio importante per coloro che vogliono promuovere la propria casa vacanze o il proprio hotel è partire dai social network. Nelle campagne pubblicitarie a pagamento, così anche come nella semplice pubblicazione di post gratuiti, su realtà come Instagram o Facebook, ci si potrà confrontare “a tu per tu” con gli utenti. Usate foto di qualità, descrizioni e post accattivanti nonché hashtag specifici: così, vi sarà la possibilità di fare in modo che gli utenti possano incuriosirsi e quindi magari scegliere la vostra attività ricettiva per i loro soggiorni vacanza. Potrebbe essere anche utile contattare un influencer per farsi pubblicizzare attraverso una video recensione, in cambio di un alloggio gratuito presso la vostra attività.

3.  Promuoversi con gadget personalizzati e pubblicità locali

Anche la promozione con gadget personalizzati legati al tema delle vacanze, nonché pubblicità su giornali o attraverso cartellonistica, possono essere sicuramente utili affinché la pubblicizzazione della vostra casa vacanza o dell’albergo, possa funzionare. Per tale motivi, non dimenticate d’integrare alla pubblicità sul web, anche una di tipo classico, in modo tale da ampliare il target di riferimento. Per un hotel, così come una casa vacanze, si può partire ad esempio dalla scelta di asciugamani personalizzati come quelli che trovate su https://www.maxilia.it/, di shopper, occhiali da sole e/o altri gadget estivi.

4.  Promuoversi con le recensioni

Se siete certi di fare un buon servizio, invogliate il vostro pubblico a fare delle recensioni magari promettendo degli sconti o altri incentivi. Così, sicuramente avrete l’opportunità di conquistare il pubblico del web che si fida molto delle recensioni!

5.  Promuoversi sfruttando i percorsi turistici

Un’altra idea per cercare di pubblicizzare il proprio hotel o casa vacanze nel periodo estivo è quella di sfruttare i percorsi turistici. Potete pubblicizzare la vostra realtà sui siti dedicati agli itinerari turistici di un determinato posto oppure installare dei manifesti pubblicitari nella zona di riferimento, proprio a ridosso dei monumenti o i luoghi di attrazione del posto in cui vi trovate. Questo meccanismo così semplice, vi garantirà un’ottima pubblicità!









Articolo precedenteWebuild, nuova milestone per progetto idroelettrico Rogun in Tagikistan
Articolo successivoDi Maio “Il governo deve andare avanti ma è molto difficile”