Nella seduta del Consiglio Locale di Modena di ATERSIR – Agenzia Territoriale dell’Emilia Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti – tenutasi giovedì 21 Luglio, a seguito delle dimissioni di Enrico Diacci (recentemente confermato sindaco di Novi di Modena) e Maria Costi (sindaca di Formigine), sindaci e amministratori hanno nominato all’unanimità la nuova Coordinatrice del Consiglio Locale e il nuovo rappresentante del territorio in Consiglio d’Ambito (l’organo di indirizzo politico-amministrativo di primo livello dell’Agenzia).

Si tratta rispettivamente di Patrizia Sgarbi, assessora del Comune di Medolla con deleghe all’Ambiente, Promozione della Smart city, Mobilità, Politiche energetiche, Urbanistica e del Sindaco di Castelfranco Emilia Giovanni Gargano.

Il Sindaco Gargano e l’assessora Sgarbi, amministratori fortemente impegnati sulle tematiche ambientali nei rispettivi territori e su scala sovracomunale, hanno voluto esprimere soddisfazione e gratitudine per la nomina, con la consapevolezza che nel breve periodo dovranno essere prese decisioni importanti per le quali saranno necessarie grande condivisione e responsabilità.

Tutti i Consiglieri si sono uniti poi nel ringraziare i predecessori, il coordinatore Enrico Diacci e la consigliera d’ambito Maria Costi per il lavoro svolto negli ultimi anni nella loro funzione.

 









Articolo precedenteConfiscati immobili e liquidità per indebite compensazioni d’imposta ad imprenditrice calabrese operante a Reggio Emilia e Parma
Articolo successivoUna tela ad olio, dedicata alla memoria del piccolo Davide Ciuffreda, donata ai Vigili del Fuoco di Reggio Emilia