Nella serata di ieri, 30 novembre, attorno alle 23, una pattuglia della Polizia commerciale, che stava eseguendo dei controlli sui locali notturni, ha intercettato tre persone che stavano imbrattando con bombolette spray la recinzione della stazione ferroviaria Alta Velocità in via Carracci.  Le persone sono state identificate e, oltre al sequestro delle bombolette e alla sanzione amministrativa di 500 euro, è stato loro contestato il reato di imbrattamento in concorso.









Articolo precedenteSciopero nazionale USB-SGB-Orsa di 24 ore indetto per domani, venerdì 2 dicembre
Articolo successivoIl progetto reggiano “Mais Pemba” al centro di un’audizione della commessione del Parlamento Europeo