Sarà l’arcivescovo di Modena-Nonantola mons. Erio Castellucci a benedire la nuova canonica della parrocchia di Formigine, che viene inaugurata domani – sabato 1° aprile – alle 11 in via Giardini Sud 17.

L’edificio è stato ristrutturato nell’ambito di una riqualificazione complessiva di tutto il comparto cosiddetto delle “Opere parrocchiali”, che sarà dotato di un altro parcheggio e una pista ciclabile.

L’intero intervento è costato 1,7 milioni di euro, che la parrocchia ha in buona parte già recuperato grazie alla vendita di un terreno, contributi di Fondazioni, Cei e diocesi, offerte dei parrocchiani.

La canonica, che occupa una superficie complessiva di quasi 600 mq, comprende un seminterrato, pianoterra per gli uffici parrocchiali, primo piano per la cucina, cappella, lavanderia e zone comuni, secondo piano-sottotetto per le quattro camere con bagno riservate ai sacerdoti.

La struttura svolge un ruolo centrale in una parrocchia che, con 20 mila anime, è una delle più popolose di tutta l’Emilia-Romagna.

«Ringraziamo i parrocchiani di Formigine per la consueta generosità dimostrata nei confronti della Chiesa – dichiara il parroco don Federico Pigoni –

Con questo intervento abbiamo messo in sicurezza un edificio pericolante da anni e frequentato ogni giorno da decine e decine di persone.

I formiginesi sanno che la canonica è sempre aperta e che noi preti, aiutati dai volontari, siamo a disposizione di chiunque bussi alla nostra porta.

Inoltre abbiamo riqualificato un comparto centrale per la vita del paese, a beneficio non solo della parrocchia, ma dell’intera cittadinanza».

Interverranno all’inaugurazione anche il sindaco di Formigine Maria Costi, i progettisti Giandomenico Cassanelli e Giampaolo Santunione, il titolare dell’impresa che ha realizzato i lavori (Serteco di Medolla) Marco Rebecchi.

Al termine sarà offerto un rinfresco.









Articolo precedentePiano anti smog: il 2 aprile a Modena è domenica ecologica
Articolo successivoQuesto weekend due importanti eventi culturali a Villa Cuoghi a ingresso gratuito