Lunedì 3 luglio, alle ore 00:00,verrà attivato l’impianto per il controllo elettronico degli accessi all’Area Pedonale Urbana di Poviglio, comprendente piazza Umberto I, via Vittorio Emanuele (fino all’intersezione con via Galliano/via De Amicis) e via Giuseppe Verdi.

L’Area pedonale urbana (APU) è suddivisa in periodi e in fasce orarie come di seguito riportato:

periodo estivo (giugno/settembre)

  • nei giorni feriali, dalle ore 20:00 fino alle ore 6:00 del giorno successivo;
  • nei giorni festivi, dalle ore 6:00 alle ore 6:00 del giorno successivo;

periodo invernale (ottobre/maggio)

  • nei giorni festivi, dalle ore 06:00 alle ore 12:30.

Da lunedì 3 luglio fino a lunedì 31 luglio (compreso) vi sarà un periodo sperimentale: l’impianto di rilevazione sarà attivo ma, in questa fase, non verranno elevate contravvenzioni, al fine di permettere a tutti di abituarsi alla nuova modalità di chiusura, che non sarà più segnalata con le transenne.

Le infrazioni rilevate dagli “occhi elettronici”  saranno esaminate dal Corpo di Polizia Locale dell’Unione Bassa Reggiana che, a partire da martedì 1° agosto, provvederà ad emettere i verbali a carico dei trasgressori.

L’obiettivo è di garantire maggiore sicurezza ai pedoni all’interno del centro storico, incentivando la circolazione di biciclette, favorendone la vocazione quale centro di aggregazione, e per lo svolgimento di eventi e manifestazioni. Il nuovo sistema consentirà, infine, di prevenire (e, nel caso, di sanzionare) eventuali episodi di inciviltà.

 

 









Articolo precedenteIncendi boschivi: al via la ‘fase di attenzione’ in tutte le province dell’Emilia-Romagna
Articolo successivoVerstappen in pole davanti alle Ferrari al Gp d’Austria