Sabato pomeriggio 29 luglio, a Civago, in piazza Umberto Monti, si terranno le premiazioni del concorso letterario “Ralfo Monti”, alla sua prima edizione.

Alle 17 sarà presentata la raccolta del poeta civaghino, cui farà seguito la lettura di alcuni brani interpretati da Fabio Gaccioli. Ci sarà poi la cerimonia di consegna dei premi ai vincitori, nelle quattro categorie di poesie inedite degli alunni della scuola del primo ciclo d’istruzione, degli studenti del secondo ciclo, degli over diciotto in lingua italiana e degli adulti in dialetto.  Si proseguirà con il saluto del sindaco Elio Ivo Sassi e si concluderà con un aperitivo e un intrattenimento musicale con Giorgia Hannoush e Manuela Pellegatta.

L’iniziativa è stata indetta dalla Pro loco in collaborazione col Comune di Villa Minozzo, con Villacultura e la cooperativa Alti Monti.

Renato Monti, detto Ralfo, era nato il 9 aprile 1925. Nel 1941 – come si legge in una presentazione del personaggio a cura di Benedetto Valdesalici –  si arruolò nella marina militare e, dopo il secondo conflitto mondiale, superò brillantemente il corso da ufficiale radiotelegrafista. Assunse quel ruolo nella marina mercantile della repubblica di Liberia. Navigò nel Mediterraneo, nel mare del Nord e nell’oceano Atlantico fino alla pensione, raggiunta nel 1981.

Nei mesi di ferie rientrava spesso nel suo paese d’origine e, oltre alla dedizione per la sua professione, si contraddistinse per la sua passione poetica, grazie alla quale produsse oltre centocinquanta componimenti.

Si spense il 27 aprile 1983, a soli cinquantotto anni d’età. L’iniziativa a lui dedicata contribuirà a ricordarne la figura e a valorizzarne il patrimonio culturale che ha lasciato.









Articolo precedenteIren, il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 giugno 2023
Articolo successivoA Castelvetro torna la rassegna “Calici di Stelle”