Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Carpi sono intervenuti in Medolla a seguito di segnalazione di un’auto sospetta lasciata in sosta all’interno di un parcheggio.

La pattuglia giunta sul posto ha verificato la presenza di una Fiat Croma parcheggiata nei pressi di un esercizio pubblico.

I successivi accertamenti hanno permesso di verificare che l’autovettura era stata rubata a Faenza nel giugno scorso e anche le targhe erano state asportate a Cesena da altro veicolo.

I Carabinieri della Stazione di San Prospero hanno recuperato e preso in carico l’autovettura e le targhe, per la successiva restituzione ai legittimi proprietari.

I Carabinieri della Compagnia di Carpi stanno indagando per identificare gli autori dei furti e gli eventuali ricettatori.

 









Articolo precedenteTre arresti per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, sequestrati oltre 16 kg di cocaina
Articolo successivoA Vignola controlli antidroga dei Carabinieri nei parchi e aree verdi cittadine