Incendio nella notte in un’abitazione di Reggiolo
foto archivio

Questa notte intorno all’una, i carabinieri della stazione di Fabbrico sono intervenuti in via Enrico de Nicola a Reggiolo dove, per cause probabilmente riconducibili al malfunzionamento di un frigorifero, si era sviluppato un incendio all’interno della cucina dell’abitazione di una 73enne reggiolese, che unitamente a un vicino di casa accorso in suo aiuto, un 71enne di Reggiolo, procedevano a domare le fiamme poi definitivamente spente dai vigili del fuoco di Guastalla che ponevano in sicurezza l’area.

L’incendio interessava esclusivamente i locali cucina per cui l’abitazione è stata dichiarata agibile. I danni sono in corso di valutazione. Nella circostanza il personale sanitario intervenuto sul posto, a solo scopo precauzionale per scongiurare eventuali inalazioni di fumo, visitava sul posto sia la donna che il vicino accorso in aiuto. L’incendio, stando ai primi accertamenti, potrebbe essere riconducibile al surriscaldamento del motore del frigorifero.









Articolo precedentePassera “La tassa sulle banche va cambiata”
Articolo successivoIl 17 e 18 agosto torna in Villa Boschetti il Festival Internazionale di musica etnica