Poco dopo le 9.30 di oggi di oggi, 14 agosto, un malvivente, parzialmente travisato da occhiali e dal cappuccio di una felpa indossata, ha messo a segno una rapina all’interno del supermercato di Piazza Artioli a Reggiolo. Sotto la minaccia di una pistola ha intimato alla cassiera di consegnargli l’incasso, pari a circa 200 euro, ottenuto il quale si è dileguato a piedi.

Quindi l’allarme ai carabinieri della compagnia di Guastalla che hanno inviato sul posto i Carabinieri della Stazione di Reggiolo. Mentre venivano avviati gli accertamenti, partendo dall’escussione dei presenti, nell’intera bassa reggiana – anche a cavallo con le limitrofe province di Mantova e Modena – è scattata la caccia all’uomo, tuttora in corso. Sull’episodio indagano i carabinieri di Reggiolo in ordine al reato di rapina aggravata.

 









Articolo precedenteSpettacolare incidente stradale a Vetto: compie un volo di 15 metri con l’auto e ne esce illeso
Articolo successivoBologna: già ammonito, minaccia e tenta di aggredire l’ex compagna in una casa protetta