Un maschio adulto di cervo, rimasto incastrato con il palco in una rete di recinzione a Cerré Sologno di Villa Minozzo, è stato salvato questa mattina da una operazione…interforze che ha coinvolto la Polizia provinciale e la Polizia locale dell’Unione Appennino reggiano, il veterinario dell’Ausl di Castelnovo Monti Stefano Guazzetti e Ivano Chiapponi del centro recupero animali selvatici Rufugio matildico.

L’allarme è scattato alle 9.40 quando un abitante di Cerré Sologno si è accorto che un cervo era rimasto incastrato con il palco nella rete di recinzione del giardino. Per liberare l’animale, che era ovviamente spaventato, d’intesa con il veterinario si è deciso di ricorrere alla telenarcosi, effettuata dall’agente di Polizia provinciale Stefano Rossi. Una volta sedato l’animale è stato così possibile disincagliare dalla rete il palco del cervo che, appena risvegliatosi, con uno spettacolare balzo ha subito riguadagnato la boscaglia.

 

 









Articolo precedenteReggio Emilia: nuove attività per bambini e adolescenti nei Centri pomeridiani del progetto Chance
Articolo successivoQualità urbana, premiata la riqualificazione del Capannone 18 di Reggiane e il progetto della RCF Arena