La Provincia di Reggio Emilia informa che, a causa dell’intensa ondata di maltempo che in queste ore sta investendo il nostro Appennino, il ponte Pianello – che lungo la Sp 108 scavalca il Secchia tra Castelnovo Monti e Villa Minozzo, da mercoledì scorso chiuso al transito per lavori – non potrà essere riaperto questa sera come previsto. Pioggia e vento, oltre ad alcuni danni, hanno infatti provocato la sospensione del cantiere. Se le condizioni meteo consentiranno la ripresa dei lavori, la Provincia conta di riaprire il ponte nella giornata di domani, martedì, o al più tardi mercoledì mattina.

Si ricorda che la riapertura avverrà a senso unico alternato, ma sulla corsia già sottoposta a manutenzione quindi con minori disagi per gli automobilisti, nell’attesa che si concludano gli importanti e impegnativi lavori di consolidamento statico in corso sul ponte.

Durante la chiusura delle prossime ore il traffico continuerà ad essere deviato sulla Sp 18 Busana – Ligonchio – Passo Pradarena per gli spostamenti tra Castelnovo Monti e Ligonchio e sulla Sp 9 Felina – Villa Minozzo – Civago (e successivamente sulla Sp 59 per Sologno e Ligonchio) per quanto riguarda invece gli spostamenti tra Felina e Villa Minozzo (e viceversa).









Articolo precedenteVertice di maggioranza “Grande compattezza sulla manovra”
Articolo successivoI fondi stanziati dalla Fondazione di Modena per l’attività erogativa 2024 ammontano a 20 milioni di euro