Reggiolo: ladri in azione al Centro Sociale e presso un distributore di benzinaPoco dopo l’una e mezza di questa notte i carabinieri della radiomobile di Guastalla, su input dell’operatore in servizio al 112 allertato dall’attivazione dell’allarme, sono intervenuti in via IV Novembre a Reggiolo, curando un sopralluogo di furto all’interno del Centro sociale Nino Za. Ignoti ladri, previa effrazione della porta finestra dell’ingresso principale, sono entrati nei locali che ospitano il centro sociale, asportando dalla cassa pochi euro.

Alle successive ore 4.00 gli stessi carabinieri, sempre su input del 112 allertato da un passante, sono intervenuti in via Cattaneo, presso la stazione di servizio Tamoil, per un altro sopralluogo di furto. Qui i malviventi, previa forzatura dell’inferriata posta a protezione della porta e previa effrazione di quest’ultima, erano entrati nel gabbiotto della stazione di servizio asportando una trentina di euro. Successivamente sono riusciti ad aprire la colonnina self service asportando il bussolotto contenente danaro in corso di quantificazione.

Sui due furti indagano i carabinieri.

 









Articolo precedentePd, Schlein “In piazza per la giustizia sociale e la pace”
Articolo successivoTajani “Dall’Italia disponibilità a curare i civili palestinesi”