Il Festival SportivaMente ritorna in occasione della settima edizione per proporre incontri formativi in compagnia di campioni dello sport con l’intento di unire sport e solidarietà.

Il via ufficiale martedì 28 novembre alle 10:00 presso La Tenda in viale Monte Kosika a Modena in compagnia di Giulia Ghiretti, nuotatrice ed ex ginnasta italiana, campionessa mondiale nei 100m Rana SB4 intervistata al microfono di Alessandro Iori, telecronista sportivo di DAZN, giornalista e conduttore di TRC; in sala sarà presente una rappresentanza di studenti dell’Istituto J. Barozzi di Modena partecipanti al progetto “Fuoriclasse”.

Mercoledì 29 novembre si proseguirà con la Yellow Run Special Edition, corsa/camminata non competitiva ed inclusiva di cinque chilometri con partenza dal Palapaganelli di Sassuolo alle ore 10:00; per la prima volta parteciperanno esclusivamente gli studenti delle nove classi dell’Istituto Parco Ducale aderenti al progetto “Fuori dal campo il razzismo e le discriminazioni”.

Venerdì 1 dicembre alle ore 10:00 presso l’I.I.S. A. Volta di Sassuolo si terrà l’incontro con Oumar Daffe, responsabile dell’ufficio antirazzismo della Lega serie A e simbolo nella lotta al razzismo; Oumar si racconterà al microfono di Marco Nosotti, giornalista di Sky Sport.
Partner dell’evento sarà U.S Sassuolo Calcio; saranno presenti in sala i ragazzi e le ragazze dell’Istituto Parco Ducale di Sassuolo partecipanti al progetto “Fuori dal campo il razzismo e le discriminazioni”.

Il Festival continuerà sabato 2 dicembre alle ore 10:00 presso l’I.T.C.G. Baggi di Sassuolo in compagnia della danzatrice, coreografa internazionale e docente di tecnica di danza contemporanea, Elisa Caprari; l’incontro dal titolo “PLURIABILITA’. Oltre i limiti a passo di danza” sarà dedicato agli studenti con disabilità cognitive. Potranno partecipare gli studenti dell’istituto Baggi di Sassuolo, gli insegnati e i genitori.

Alle ore 15:00 presso il Bowling Club di via Giardini Sud 118 a Formigine sarà il momento di “STRIKE! Il bowling ci mette in pista”, primo Torneo di Bowling dedicato a ragazzi e ragazze speciali; partner dell’evento saranno Dream Team Bowling Asd e Draghi Rossi Asd.

La kermesse si concluderà domenica 3 dicembre alle ore 10:00 presso la sala di quartiere “Falcone e Borsellino” a Sassuolo con l’incontro “SPORTABILMENTE. Istruttori in gioco per uno sport inclusivo” dedicato ad allenatori e dirigenti di società sportive dilettantistiche affiliate al CSI (comitato di Modena), addetti ai lavori e persone interessate all’argomento.

Tra i relatori avremo: Dott.ssa Stefania Vicini (Responsabile servizio neuropsichiatria infantile Sassuolo – Ausl di Modena), Dott.ssa Sara Giberti (Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica, neuropsichiatria infantile Sassuolo – Ausl di Modena), Dott.ssa Elisa Bonucchi (Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica, neuropsichiatria infantile Sassuolo – Ausl di Modena), Giorgia Forghieri (Referente del progetto “Bella Mossa” – CSI Comitato di Modena), Dott.ssa Laura Tincani (Referente del progetto “Bella Mossa” – CSI Comitato di Modena), Dott.ssa Guendalina Luppi (Referente del progetto “Bella Mossa” – CSI Comitato di Modena).

 









Articolo precedenteIn Sicilia arriva la terapia contro il colesterolo due volte all’anno
Articolo successivoPrevisioni meteo Emilia Romagna, martedì 21 novembre 2023