Allerta arancione per vento nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena.
Allerta gialla per piene dei fiumi nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ravenna; per frane e piene dei corsi minori nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna; per vento nelle province di Piacenza, Parma, Bologna, Forlì-Cesena, Rimini; per pioggia che gela nelle province di Piacenza, Parma.

Per giovedì 30 novembre, infatti, sono previste precipitazioni in intensificazione nel corso della giornata, in particolare lungo il crinale appenninico centro-occidentale che possono generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua con possibili superamenti della soglia 1. Nella prima parte della giornata, date le particolari condizioni termiche, non si escludono locali episodi di pioggia che gela nei fondovalle e fino all’area pedecollinare del settore più occidentale. È inoltre previsto, a partire dal pomeriggio e soprattutto in tarda serata, un aumento della ventilazione da sud-ovest lungo i rilievi con venti che potranno raggiungere intensità di burrasca forte (75-88 Km/h) sul settore centrale e di burrasca moderata (62-74 Km/h) con possibili temporanei rinforzi o raffiche di intensità superiore sulla rimanente fascia appenninica.









Articolo precedenteZangrillo “La Pa motore dello Stato con digitalizzazione e merito”
Articolo successivoBologna: imbrattamento monumento ai Caduti di Sabbiuno