Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Mirandola hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione nei confronti di un 41enne, residente in paese, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Bologna, per l’espiazione della pena di 3 anni e 8 mesi di reclusione, per il reato di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti commessi dal settembre 2019 al febbraio 2020, a Mirandola, San Felice sul Panaro e Novi di Modena.

L’uomo è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Modena per l’espiazione della pena.









Articolo precedenteIl Teatro dell’Orsa a Cavriago con ‘Cuori di terra’
Articolo successivoDal 1° dicembre 2023 parte il Piano Freddo di Comunità del Comune di Bologna per accogliere chi vive in strada