Molto nuvoloso sul settore occidentale con precipitazioni irregolari, a tratti intense sulle zone di crinale in temporanea attenuazione nel corso della mattinata; nuvolosità meno compatta sul settore centro-orientale con parziali schiarite. Nuovo impulso perturbato in arrivo sul settore occidentale con precipitazioni a tratti moderate, a carattere di rovescio sulle zone di crinale in spostamento nella notte verso est.

Temperature in generale aumento, più marcato sulla Romagna. Minime attorno a 4 gradi sul settore centro-occidentale e tra 5 e 10 gradi sulla Romagna, con punte più alte sui rilievi. Massime tra 8 e 10 gradi sulle pianure emiliane e tra 13 e 20 gradi sul settore orientale, dove si sentirà l’effetto della ventilazione sud-occidentale. Venti moderati o forti sud-occidentali sui rilievi e zona collinare romagnola anche associati a raffiche, in aumento nel corso del pomeriggio. Deboli tendenti a divenire orientali sulle pianure emiliane e deboli-moderati meridionali sul settore costiero. Mare mosso sul settore meridionale, molto mosso sul settore ferrarese.

(Arpae)









Articolo precedente“Bologna con don Milani”, una rassegna per ricordare il centenario della nascita
Articolo successivoIl Teatro dell’Orsa a Cavriago con ‘Cuori di terra’