OTOPENI (ROMANIA) (ITALPRESS) – Staffette azzurre d’argento nella prima giornata di finale della 22esima edizione degli Europei in vasca corta, in corso all’Aquatics Complex di Otopeni, in Romania. Le due 4×50 stile libero non tradiscono l’Italnuoto, piazzandosi entrambe in seconda posizione: Giovanni Izzo, Alessandro Miressi, Lorenzo Zazzeri e Leonardo Deplano chiudono con il tempo di 1’23″14 (oro alla Gran Bretagna in 1’22″52, bronzo alla Grecia in 1’23″27); Sara Curtis, Costanza Cocconcelli, Silvia Di Pietro e Chiara Tarantino salgono sul secondo gradino del podio in 1’36″92 (titolo alla Svezia in 1’35″60, Gran Bretagna terza in 1’37″19). Marco De Tullio e Matteo Ciampi, rispettivamente bronzo e argento a Kazan 2021, scendono dal podio europeo dei 400 sl. Il 22enne di Bari – tesserato per CC Aniene – chiude quinto con la seconda prestazione personale di sempre in 3’38″13 (best 3’37″83); il 27enne pontino ma ormai di casa a Livorno – tesserato per Esercito e Livorno Aquatics, seguito da Stefano Franceschi – è sesto in 3’38″61, dopo essere passato secondo ma forse troppo veloce ai 200 in 1’47″60. Vince l’irlandese Daniel Waffen, primatista europeo negli 800 stile libero in vasca lunga, in 3’35″47, seguito dal lituano Danas Rapsys in 3’37″80 e dal belga Lucas Henevaux in 3’37″91. Doppietta britannica nei 400 misti femminili: oro ad Abbie Wood (4’27″45), argento a Freya Colbert (4’29″04); bronzo per l’irlandese Ellen Walshe (4’29″64). Matteo Rivolta e Michele Busa si qualificano per la finale dei 100 farfalla maschili. Rivolta centra il pass con il quinto crono complessivo delle semifinali (50″07), Busa con il settimo (50″64). Miglior tempo d’accesso per lo svizzero Noe Ponti, che con 48″61 timbra il nuovo record dei campionati. Finale domani anche per Sara Curtis nei 50 sl (8° crono delle semifinali, 24″13), per Lorenzo Mora nei 50 dorso (5°, 23″16), per Benedetta Pilato e Martina Carraro nei 100 rana (la prima con il quarto crono d’accesso, 1’04″45, la seconda con il settimo in 1’05″28).
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).









Articolo precedenteScuola: manutenzioni al Muratori, al Selmi e al Paradisi
Articolo successivoMetsola “Difendere gli interessi europei nel mondo globale”